Le regole tecniche prevedono 3 differenti profili, relativi ai diversi processi di ordinazione:

 

  • Ordinazione semplice, PEPPOL BIS Order only 3.0 

Schema esemplificativo dell'ordinazione semplicequesto è il processo “tradizionale”, in cui il cliente (Ente pubblico) invia, attraverso NSO, un ordine di acquisto al fornitore.

In questo scenario, inoltre, il cliente comunica implicitamente di non essere in grado di gestire eventuali messaggi di risposta inviati dal fornitore in modalità elettronica strutturata tramite NSO: questi dovranno essere trasferiti attraverso canali tradizionali (per esempio telefono o email).

 

  • Ordinazione completa, PEPPOL BIS Ordering 3.0  

Schema esemplificativo dell'ordinazione completaanche in questo caso il processo di ordinazione è attivato dal cliente (Ente pubblico), che invia, attraverso NSO, un ordine di acquisto al fornitore. Qui, al contrario dello scenario precedente, il cliente comunica implicitamente di essere in grado di gestire eventuali messaggi di risposta inviati dal fornitore in modalità elettronica strutturata tramite NSO.

 

 

  • Ordinazione pre-concordata, PEPPOL BIS Order Agreement 3.0   

Schema esemplificativo dell'ordinazione pre-concordataquesto scenario è speculare rispetto alla situazione tradizionale, nel senso che l’ordine di acquisto è emesso dal fornitore sulla base di giustificativi (o accordi derivanti da contratti) inviati dal cliente (Ente pubblico) attraverso canali tradizionali.

Questo scenario è stato previsto sia per i casi di indisponibilità, lato mittente, di NSO (per esempio per assenza di connessione in seguito a calamità naturali) sia per quei casi che resteranno, per ora, non digitali (p.es buoni di acquisto cartacei necessari per evadere gli ordini relativi a sostanze stupefacenti o psicotrope).

Anche in questo caso, come nell’ordinazione completa, gli eventuali messaggi di risposta (inviati, in questo caso, dal cliente) potranno essere veicolati attraverso NSO, dato che implicitamente si assume che il cliente (Ente pubblico) è in grado di inviare documenti elettronici.