Ricevi Fatture Elettroniche con Digithera

E' arrivato il momento di ricevere Fatture Elettroniche!!

 

Ebbene si, anche se tu non lo hai ancora fatto ci sono migliaia di Soggetti IVA privati in Italia che stanno già ricevendo Fatture Elettroniche! Noi ad esempio siamo tra questi. Come è possibile? Infatti dal 9/1/2017 un soggetto IVA privato può ricevere fatture elettroniche.

Considerando che le partite IVA in Italia sono milioni... sono comunque in pochi ad averne approfittato fino ad ora. Tra poco però non sarà più un’opzione ma un obbligo, infatti dal 1° gennaio 2019 le fatture NON elettroniche sono fiscalmente NON emesse, quindi NON valide!

Niente paura, noi siamo pronti e quindi puoi esserlo anche tu! Basta poco.…

 

Fatture Fornitori – Cosa Cambia?

PRIMA delle Fatturazione Elettronica: Le fatture vengono generalmente inviate ad un indirizzo specifico dei propri Clienti, fisico per l'invio di carta oppure di posta elettronica normale o PEC:

 

 

NELL'ERA DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA:: Le fatture devono essere spedite obbligatoriamente in formato XML SDI al Sistema di Interscambio, che è stato deputato al ruolo di “postino”, provvedendo quindi ad inoltrare il documento al Cliente Finale. Ogni Cliente deve possedere un proprio Indirizzo Telematico, che può prevedere due canali distinti ed alternativi. :

  1. Uno che prevede ancora un indirizzo specifico proprio del Cliente da inserire nella fattura in XML: Indirizzo PEC
  2. Uno che invece si appoggia ad un canale accreditato con SDI, che si comporta come una Cassetta Postale, identificato da un codice, denominato Codice Destinatario, uguale per tutti i Soggetti IVA che vi si appoggiano

L'utilizzo di uno dei due canali è assolutametne discrezionale sebbene è importante che si sappia bene la differenza tra i due canali.

Nel caso in cui si decida di utilizzare la PEC, la fattura in formato XML sarà inviata da SDI, e sarà sotto forma di file firmato digitalmente. L'uso di un indirizzo PEC comporta un monitoraggio stretto della casella di posta per evitare che questa sia piena, non sia scaduta e che i messaggi che contengono fatture non vengano confusi con gli altri. Se infatti la PEC è piena o scaduta, la fattura non sarà recapitata e lo stato restituito al mittente sarà "Mancata Consegna". Anche in caso di corretta ricezione si disporrà di un file in un formato non immediatamente leggibile che andrà convertito per essere fruibile oppure caricato nel proprio gestionale qualora predisposto a riceverlo senza conversioni. Naturalmente andrà anche pensato a come conservare quella fattura passiva, dato che sarà obbligatorio farlo..

L'utilizzo di un canale intermediario risolve invece tutti i problemi che si possono incontrare con la PEC. Il canale è generalmente associato ad un sistema di ricezione "intelligente" che riceve le fatture senza vincoli di quantità o di dimensione, riportando i documenti in una consolle ordinata che può inviare notifiche, e che può anche fornire un servizio di consegna avanzato verso un sistema di contabilità

Digithera offre un canale diretto con il Sistema di Interscambio, eliminando tutti i problemi connessi alla PEC. Per attivare il canale di ricezione con Digithera è facilissimo, basta comunicare a tutti i tuoi fornitori il tuo nuovo Indirizzo di Fatturazione Elettronica, detto Codice Destinatario, che sarà sempre questo:

URSWIEX


 

Quindi ti basterà entrare nella cartella “Ricezione Documenti” per trovare le fatture elettroniche dei tuoi Fornitori.


Accettazione e Rifiuto di una Fattura Elettronica

Sebbene non più obbligatorio per la fatturazione elettronica B2B, la Piattaforma Digithera permette comunque di accettare e rifiutare una fattura nei termini stabiliti da SDI, quindi nei 15 giorni di tempo dalla consegna. Potrai cliccare su uno dei due pulsanti che compaiono all'interno di ogni fattura e penseremo noi ad inviare la notifica a SDI quindi al tuo CLiente. In caso di rifiuto potrai naturalmente indicare le ragioni per cui lo hai fatto e verranno inserite nel mesaggio.

Se preferisci potrai effettuare l'accettazione ed il rifiuto direttamente nel tuo gestionale e darci una semplice evidenza dell'esito che vuoi comunicare. Penseremo noi a costruire una notifica da mandare a SDI! 


Cosa fare per attivare la ricezione?

Digithera ti garantisce l’utilizzo del proprio canale accreditato con SDI e all’interno della tua area riservata troverai una nuova sezione dove vedrai le fatture elettroniche che ti verranno inviate.

Se vuoi utilizzare il Servizio di Digithera per ricevere Fatture Elettroniche, ad esempio quelle relative alle categorie di fornitori già obbligati dal 1/7/2018, ti basta attivare il Servizio Digithub che per il 2018 ha un costo fisso un numero di fatture illimitato, andando direttamente sul configuratore.

A partire dal 1/1/2019 il servizio prevede un piccolo costo di alcune decine di centesimi in pay-per-use proprio come per le fatture che si inviano oggi alla PA. Basterà acquistare un credito di fatture e cominciare a diffondere il proprio Codice Destinatario.

 

Conversione della Fattura ricevuta in formato leggibile (PDF)

All'interno di Digithera sono disponibili diversi modi di visualizzare una fattura ricevuta. 

  • direttamente all'interno del documento ricevuto, mediante il foglio di stile
  • direttamente nell'area riservata di digithera, utilizzando la funzione disponibile nel proprio cruscotto, 
  • utilizzando il sito www.xmlpatopdf.eu che Digithera ha creato per permettere a tutti di visualizzare o scaricare fatture in PDF ed estrarre gli eventuali allegti. 

Digithera dispone di una API REST che si può attivare in caso di necessità per convertire in automatico ogni fattura ricevuta in formato xmlpa in PDF. 

 

Vuoi integrare il tuo gestionale con funzionalità di Fatturazione Elettronica? Nulla di più facile.

Con l’aumento dei volumi di fatture gestite, tra inviate e ricevute, è normale chiedersi se abbia senso dover fare delle operazioni manuali o comunque non automatizzate per caricare o scaricare fatture da una piattaforma terza.

Digithera ha sviluppato una funzionalità per metterti a disposizione le fatture ricevute da SDI in modo che sia possibile prelevarle in automatico.

 

 

 

La soluzione Digithera si adatta ad ogni gestionale ed ha un basso impatto di integrazione, e dei tempi di implementazione davvero molto veloci. Se vuoi approfondire l'integrazione tra le soluzioni Digithera e i Sistemi Gestionalil puoi andare in questa sezione del nostro sito.

 

Vai nella pagina specifica del prodotto e se vuoi acquista il servizio..