|||

Come fare fatturazione elettronica - cosa devo fare se...

Consigli pratici per gestire al meglio gli imprevisti

Dopo aver inviato o compilato la mia fattura non vedo il Flusso corrispondente generato Le possibili causa di questo ritardo nella creazione del flusso collegato potrebbero essere riconducibili all'elevato numero di documenti ricevuti, o alla ricezione di un file di elevate dimensioni, da parte del sistema che ha quindi generato una coda di caricamento, la creazione del flusso potrebbe non essere immediata. Il documento potrebbe essere già stato correttamente preso in carica dal sistema Digithera, consigliamo di attendere e verificare dopo 1 ora che il flusso non sia stato effettivamente generato, evitando così d'inviare più volte il medesimo documento. Questa situazione potrebbe venirsi a verificare nei periodi di maggiore affluenza, in concomitanza quindi di fine o inizio mese o una festività.
Nella sezione Flussi in Ingresso la mia fattura è in stato completata ma non è nella sezione Fatture. Lo stato 'Completato' per le fatture o i flussi di fatture in questa sezione può significare sia che la fattura o le fatture sono state convalidate e/o convertite con successo nel formato accettato da SDI, firmate e inviate poi alla sezione Fatture nel caso di Servizio Tutto Compreso, ma anche che queste siano state scartate poi da SDI per mancanza di conformità su campi che Digithera non verifica, come coerenza tra Codice Fiscale e P.IVA. Le ultime fatture e flussi scartati sono verificabili all'interno della homepage di Controller, consultando l'apposita tabella.
Dopo aver inviato o compilato la mia fattura la vedo nella sezione Fatture ma senza alcuno stato SDI Quando si è in presenza di questa situazione le possibili cause sono imputabili ai seguenti motivi:
  • Alcune delle informazioni del cedente/prestatore richieste nella sezione 'Informazioni richieste per Fatture PA' non sono ancora state inserite. Compilare le informazioni mancanti
  • Non sono ancora stati attivati i canali verso SDI. Verificare che i crediti siano disponibili nella propria area riservata ed eventualmente acquistare un nuovo lotto di crediti o completare il pagamento.
Dopo aver controllato che tutti i casi indicati siano stati risolti, se il problema persiste scrivere astatifatture@digithera.it.
Ho inviato la mia fattura in PDF via PEC all'indirizzo di Digithera ma non la vedo nei miei flussi? Le ragioni per cui si può verificare una situazione simile possono essere differenti, ad esempio:
  • L'indirizzo PEC da cui è stata inviata la fattura non è stato inserito nella sezione "Dati Account", ne campo PEC (da cui inviare fatture PDF) oppure è diverso da quello inserito. Per questa casistica è sufficiente compilare correttamente il campo indicato e contattare il Supporto tecnico Digithera via mail o ticket.
  • L'indirizzo PEC da cui è stata inviata la fattura è di un intermediario e l'oggetto della mail NON contiene la Partita IVA dell'assistito. È necessario rinviare la mail indicando la P.IVA dell'assistito nell'oggetto.
  • Aumentare l'intervallo temporale di visibilità che di default è pari a un mese. Cliccare su modifica filtro e selezionare una data più lontana di un mese nel campo "Da".
Non è possibile accedere all'Ambiente di Fatturazione Digithera, vedo un messaggio di errore oppure mi chiede le credenziali. Questa evenienza si può incontrare nel momento esatto in cui è in corso un aggiornamento oppure se tale ambiente è momentaneamente non accessibile, tipicamente in queste evenienze viene pubblicato un messaggio popup di segnalazione all'interno dell'Area Riservata.
A seguito di un aggiornamento dell'ambiente di fatturazione, è opportuno cancellare la cache e i cookie nel proprio PC in modo da eliminare tutte le componenti non necessarie memorizzate dal browser che potrebbero impedirne il corretto funzionamento. Effettuare quindi questa ultima operazione ed eventualmente, se il problema persiste, scrivere asupporto@digithera.it.
Non ho ricevuto la fattura da Digithera per l'acquisto prepagato dei lotti di fatture?La fattura relativa ai servizi di Digithera viene emessa contestualmente al pagamento e ne viene inviata una copia via mail all'acquirente. Qualora la mail non venga ricevuta per qualsivoglia motivo, è sempre possibile visionare la fattura dalla propria "Area Riservata" - "Ordini e fatture di acquisto", selezionando l'ordine e accedendo alla sezione fatture si ha la possibilità di visualizzare, stampare o scaricare il documento.
DigiLink - Inserisco il mio ID mittente ma compare un messaggio che dice 'ID Mittente non Valido'?Per prima cosa è necessario verificare che l’indirizzo del Server (URL) inserendo sia quello corretto (Test o Produzione) prima d'inserire il nuovo ID Mittente. Per farlo in maniera corretta bisogna compilare prima l'URL del Server, premere 'Salva Modifiche' e poi inserire l'ID mittente presente nella mail ricevuta da Digithera e ancora 'Salva Modifiche'.
DigiLink - Ho inserito la URL del Server ma non l’ID Mittente perché DigiLink mi dice che non è corretto.Ti invitiamo a verificare di aver ricevuto la conferma di Ordine relativa a InDigita o Digiconnect e di avere crediti disponibili nella propria area riservata. Qualora questa verifica dia esito positivo ti consigliamo di contattare il Supporto Digithera a supporto@digithera.it che si occuperà di risolvere nel più breve tempo possibile.
DigiLink - Non riesco a inviare le fatture nella cartella scelta con DigiConnect senza segno di Errore.Ti preghiamo di inviare una mail a supporto@digithera.it, contenente il file denominato log.txt che puoi trovare nella cartella C:\Digithera, questo ci aiuterà a comprendere quale può essere stata la natura dell'errore.
DigiLink - Quando le fatture vengono inviate non compare più la notifica nella barra delle applicazioni.È possibile personalizzare le notifiche accedendo a Personalizza direttamente dalla barra delle applicazioni. In particolare selezionando 'Mostra Icone e Notifiche' relative a DigiLink.
Digilink - Non invia correttamente o non risponde In questo caso consigliamo di provare a chiudere l'applicazione e avviarla nuovamente, nel caso in cui l'anomalia riscontrata dovesse persiste, è opportuno verificare che la versione installata sul proprio PC, e su tutti i Computer su cui è installata e che trasmettono documenti ai sistemi Digithera, sia l'ultima versione disponibile. Se anche a seguito dell'installazione il problema dovesse persiste è opportuno contattare il nostro supporto tecnico via Ticket o mail fornendo il file di log collegato a Digilink.
Digilink - DigiConnect - Aggiornare l'applicativo Nel caso in cui dovesse essere disponibile una nuova versione del software, accessibile dalla pagina dedicata presente all'interno dell'Area Riservata, è necessario procedere alla disinstallazione della vecchia versione e solamente a seguito della rimozione completa della versione precedente, procedere con l'installazione della nuova versione. Risulta fondamentale avere cura di cancellare anche la cartella d'installazione in cui era stata installato Digilink, potendo così procedere all’installazione pulita della nuova versione. È in ogni caso fortemente sconsigliato procedere all'installazione di una nuova versione se non è stata prima effettuata la disinstallazione completa di tutte le risorse di Digilink precedentemente installate perché potrebbe comportare la generazione di errori o invio di file duplicati.
Digilink - DigiConnect - Invio File Duplicato L'invio Duplicato o Multiplo delle fatture attraverso il software Digilink può avvenire per due distinte cause:

File Bloccato: In caso di problemi di connessione potrebbe venirsi a verificare il blocco di un file all'interno della cartella Outbound presente nella cartella d'installazione del software Digilink (accessibile da percorso \Digithera\DigiConnect\Outbound).

Installazioni Multiple del Software: La situazione di duplicazione potrebbe venirsi a verificare a seguito della presenza di più installazioni di Digilink che utilizzano la medesima cartella da cui leggere i file da inviare. Risulta quindi importante verificare che non siano presenti più installazioni del software Digilink, anche su computer differenti, che attingono dalla medesima cartella condivisa designata per il prelievo delle fatture.