Un servizio di fatturazione elettronica fatto a regola d’arte, deve necessariamente mettere a disposizione tutti gli strumenti indispensabili per poter permettere in modo semplice la creazione, firma, invio e conservazione della fattura digitale. La fatturazione elettronica, la cui adozione è divenuta obbligatoria in tutte le forme di comunicazione, richiede l’utilizzo di uno specifico formato per dialogare con la pubblica amministrazione (XmlPA) che implica l’utilizzo di specifiche rigide e ben precise.

 Una migliore visualizzazione ed un controllo più completo

In questa ottica, Digithera mette a disposizione , un servizio (gratuito) che consente la conversione dei file XMLPA in un formato PDF che assume un layout molto più vicino ad una fattura classica. In questo modo, tutti i fornitori (o coloro che interagiscono) con la PA possono ottenere un modello più leggibile della fattura inviata da visualizzare, anche qualora fosse passato molto tempo dall’invio o dopo averla scaricata dal portale di conservazione elettronica.

Uno strumento di grande utilità per verificare la validità del file XMLPAe la conformità con il “Formato FatturaPA versione 1.2” previsto all’interno del D.Lgs 127/2015 (“Trasmissione telematica delle operazioni IVA e di controllo delle cessioni di beni effettuate attraverso distributori automatici”). Con l’avvento della fattura B2B potrai convertire il tuo file XMLPA in PDF, estraendone gli allegati in modo veloce ed elegante.

<XMLPAtoPDF> offre, inoltre, delle comode Interfacce per Programmi Applicativi (API) grazie alle quali puoi inviare i file XML delle fatture e riceverai in modo semplice ed elegante un file .zip con il PDF e gli allegati delle tue fatture, in modo da visualizzare tutto il materiale con comodità. Prova tu stesso oppure contatta i nostri responsabili (link)per ottenere maggiori informazioni.